Rubrica Inter Club – Conosciamo meglio l’Inter Club Bologna Nerazzurra

Sesto appuntamento con la nostra rubrica dedicata agli Inter Club. In questo appuntamento conosceremo meglio l’Inter Club Bologna Nerazzurra

Sesto e ultimo (per il momento) appuntamento con la nostra Rubrica ‘Inter Club’. Nei vari appuntamenti abbiamo conosciuto più da vicino diversi Inter Club sparsi per l’Italia. Protagonisti dell’appuntamento odierno è l’Inter Club Bologna Nerazzurra (pagina Facebook, profilo Twitter). A raccontarci la storia e le iniziative del club è il presidente Alessandro Valtorta

<

Storia dell’Inter Club Bologna Nerazzurra

Il nostro Club nasce dall’idea di Marcello Mazzacurati (presidente onorario negli ultimi 3 anni, deceduto il mese scorso) nel 1990. La sua passione per l’Inter e per le associazioni lo portò ad avere l’idea del Club e portarla avanti per 25 anni con grandissima passione e generosità. Negli ultimi 4 anni la presidenza e la responsabilità sono passate sulle mie spalle, accettati volentieri il testimone da Marcello stesso perché vide in me i suoi stessi valori.
-Rispetto alle altre partite c’è un’attesa diversa quando l’Inter gioca contro il Bologna?
Chiaramente quando l’Inter viene a Bologna per chi come me è bolognese di nascita c’è sempre una certa emozione e la rivalità si fa accesa. In ogni caso Bologna è una città molto cosmopolita e di conseguenza di bolognesi doc all’interno del Club ce ne sono soltanto alcuni. La rivalità più accesa rimane sempre quella contro la Juventus.
-Dopo Nainggolan è stato ceduto anche Perisic, di fatto liberando la squadra da quegli elementi che nella passata stagione hanno creato malumori. Come giudica questa nuova politica del club?
Credo che per tornare ad essere una società vincente si debba passare da alcuni passaggi non simpatici ma necessari. La politica che attualmente la società sta portando avanti è che se qualcuno dimostra poco interesse al rimanere, si può cedere.  Di fatto tutti necessari, nessuno indispensabile. Credo sia la strada giusta anche per togliersi il cappio al collo che spesso hanno le società “deboli” nei confronti di giocatori “forti”
-Per il centrocampo i nomi che si fanno sono quelli di Milinkovic-Savic, Rakitic e Vidal. Quale sarebbe il rinforzo ideale per l’Inter di Conte?
Penso che Milinkovic-Savic per fisicità e conoscenza del campionato italiano sarebbe l’ideale per completare ed arricchire un reparto che rimane ancora in questo momento il meno forte della squadra nonostante due arrivi molto importanti quest’estate.
-Manca ormai una settimana all’inizio del campionato: può questa Inter lottare per lo scudetto?
In questo momento penso di no..Ma due settimane (+1 di mercato ancora aperto) possono portare grandi novità. Manca ancora qualcosa per essere competitivi ogni partita, anche se la politica di mercato della società mi sta piacendo molto e sicuramente l’arrivo di Lukaku è un segnale forte della proprietà.
-A fine mese ci sarà il sorteggio dei gironi di Champions: quale squadra di prima fascia vorreste nel girone dell’Inter? 
Sicuramente il Liverpool. Mi piacerebbe insieme ad altri ragazzi del mio Club andare ad Anfield.
Un ringraziamento all’Inter Club Bologna Nerazzurra, al suo presidente Alessandro Valtorta e a tutti i soci ospiti odierni della nostra Rubrica.

One Reply to “Rubrica Inter Club – Conosciamo meglio l’Inter Club Bologna Nerazzurra”

  1. Voglio lasciare questo commento per dire semplicemente che il CLUB BOLOGNA NEROAZZURRA e composta da ragazzi fantastici uniti dalla stessa passione che non tramonterà mai, e voglio spendere anche alcune parole per il nostro presidente Alessandro una persona che svolge il suo lavoro ogni giorno mettendoci tanta passinione e dedizione un’abbraccio FORZA INTER e che la nuova stagione ci riservi grandissoddisfazioni sperando di tornare a vincere qualche trofeo che manca da tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *