Sandro Tonali

Calciomercato – Inter, pronto un altro colpo a centrocampo: Tonali il preferito

Sandro Tonali il preferito dall’Inter per il centrocampo

Dopo l’arrivo di Eriksen nel calciomercato di gennaio, nella prossima sessione l’Inter rinforzerà ancora il reparto mediano. Il preferito dai dirigenti nerazzurro è sicuramente il giovane Sandro Tonali del Brescia, mentre non sono da escludere le piste che portano a Castrovilli e a Vidal, sempre nei pensieri di Conte, oltre a Locatelli del Sassuolo.

Il centrocampo dell’Inter verrà potenziato. Con identikit già tracciate, dopo che in gennaio è stato concretizzato il grande colpo Eriksen. L’obiettivo è avere un reparto sempre più invidiabile: per questo Sandro Tonali, fiore all’occhiello dei giovani talenti in serie A, sta innescando un duello a distanza tra i nerazzurri e la Juventus. […] C’è ancora spazio per un colpo di spessore. Tale va considerato un giocatore che a vent’anni vale già 50 milioni, anche se il Brescia con i tempi che corrono dovrà accontentarsi di cifre decisamente più basse: Tonali ha moltissimi occhi addosso e sceglierà al momento opportuno, ma il progetto di Conte può essere l’elemento determinante“.

Gli appunti di viaggio hanno arricchito la lista di Ausilio e Marotta, lungo questa stagione: Gaetano Castrovilli è un altro dei cavalli migliori della scuderia, nel nostro campionato. A Conte il giocatore piace molto: tra l’altro con la Fiorentina si potrebbe andare a dama puntando sulla conferma del prestito di Dalbert, che è stato girato ai viola. Molto ruota attorno alla posizione del club di Commisso, se riterrà Castrovilli incedibile o meno”.

“Capitolo Vidal: la chiave di volta è Lautaro Martinez, ma non necessariamente. Il discorso sul cileno può anche slegarsi dall’uscita del Toro, mentre il Barcellona cercherà di lavorare ai fianchi l’Inter. Anche in questo caso, la volontà di Conte può fare la differenza. Col Sassuolo può non essere finita qui. Il profilo che stuzzica è quello di Manuel Locatelli, enfant-prodige al Milan dove ha esordito 18enne, e ora pronto per tornare in una big. Gli ottimi rapporti di Marotta con il club emiliano possono dare la spinta propulsiva all’operazione“.

(fonte: Corriere dello Sport)

Seguici su:      Facebook Twitter Google News