Olivier Giroud

GdS – Inter pronta a chiudere per Olivier Giroud: accordo ad un passo per biennale con opzione

L’Inter stringe per Olivier Giroud

Dopo il lungo corteggiamento durante il calciomercato di gennaio, l’Inter è vicina a chiudere l’accordo con Olivier Giroud. L’attaccante francese e in scadenza di contratto con il Chelsea, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, è ad un passo dall’accordo con il club nerazzurro.

“L’idea di tornare a lavorare con Conte continua a piacergli. Da quando è ufficialmente diventato padrone del proprio destino ha chiesto all’Inter un contratto per tre anni (oggi ne ha 33). Per averlo è pronto a ridursi in parte lo stipendio attuale, vicino agli otto milioni di euro a stagione. Troppi per il campionato italiano, per la situazione attuale e per un ruolo da dodicesimo uomo. Così per l’ingaggio si dovrebbe scendere ampiamente sotto i 6,5 che sono il top della squadra di Conte (Lukaku e Eriksen, che hanno anche importanti bonus): Marotta e Ausilio sono pronti a offrirgli un biennale, con opzione per il terzo anno”.

Opzione che sarebbe in mano al club, o potrebbe scattare in automatico in base a risultati personali (presenze, gol) non scontati. C’è fiducia, in casa nerazzurra, che questa potrebbe essere l’offerta giusta e che il francese
campione del mondo sia il prossimo parametro zero ad aggiungersi alla lista recente. Giroud non solo aumenterebbe le scelte e la qualità a disposizione di Conte, ma anche la “cultura della vittoria” e l’esperienza internazionale. Non ha vinto solo il Mondiale, ma anche un clamoroso titolo in Francia col Montpellier, 4 coppe d’Inghilterra e un’Europa League
“.

Tatticamente è la prima punta potente che lavora per la squadra che piace
a Conte, potenzialmente compatibile, in certe occasioni, con lo stesso Lukaku (pestano zolle differenti). Del resto, il corteggiamento è stato lungo, un motivo ci sarà”
.

(fonte: Gazzetta dello Sport)