Correa Lautaro Martinez

Inter al lavoro per far tornare prima Lautaro Martinez e Correa

Lautaro Martinez e Correa impegnati con l’Argentina: l’Inter lavora per farli tornare prima in Italia

Con il ritorno delle Nazionali torna il problema dei rientri in Italia dei giocatori. In particolare per quanto riguarda l’Inter da monitorare le situazioni relative a Lautaro Martinez, Correa e Onana. Se quest’ultimo può essere sotituito senza problemi da Handanovic, diverso è il discorso relativo ai due attaccanti. Per questo motivo il club nerazzurro è al lavoro per farli tornare prima.

“Dover lavorare solo con mezzo attacco fino a 48 ore prima di una sfida così importante come quella contro i giallorossi resta un problema difficile da digerire nonostante le prevedibilissime (e legittime) convocazioni di Scaloni. I due bomber argentini, nella migliore delle ipotesi, non potrebbero essere di rientro in Italia prima della tarda serata di mercoledì, con la prospettiva di poter svolgere solo uno o al massimo due allenamenti completi con il resto del gruppo prima di tornare in campo”.

“Lo stesso identico problema si è verificato in occasione delle ultime quattro “finestre” riservate alle nazionali, tra ottobre e marzo, con gli argentini spesso costretti ad autentiche corse contro il tempo per tenere fede anche agli impegni in campionato (lo scorso campionato accadde sistematicamente prima delle sfide contro Sampdoria, Lazio e Napoli). Ma questa volta, a differenza di tutte le precedenti, l’Argentina non sarà impegnata in sfide ufficiali.

“Questa volta, dunque, in viale della Liberazione c’è la speranza che la federazione argentina (Afa) comprenda la situazione, accordando a Lautaro e Correa un rientro anticipato. Per carità, una speranza flebile, quella che cova nel club nerazzurro, ma vale la pena fare un tentativo attraverso gli opportuni canali dirigenziali. Si sa quanto Scaloni conti su queste ultime due amichevoli pre-mondiale per definire il gruppo di 26 da portare in Qatar. Ma è anche vero che Lautaro e Correa fanno parte da tempo di quel gruppo già certo di far parte della spedizione”.

“Ecco perché, forse, il ct albiceleste potrebbe anche convincersi a liberare i due dopo la prima amichevole in programma contro l’Honduras nella notte tra venerdì e sabato. In questo modo, Il Toro e il Tucu potrebbero riprendere ad allenarsi sui campi della Pinetina già da domenica. Difficile che accada, ma il tecnico ci spera e l’Inter ci proverà”.

(fonte: gazzetta.it)

Lascia un commento