Inter, con Sensi fermo Conte pensa a Borja Valero

AIUTACI A CRESCERE: DONA ORA

L’infortunio di Sensi costringe Conte a rinunciare ad uno dei suoi uomini migliori: per sostituire il numero 12 nerazzurro è corsa a due

La partita contro la Juventus oltre a portare la prima sconfitta in campionato dopo sei vittorie consecutive, si porta dietro anche l’infortunio di Stefano Sensi che fino a questo momento è stato uno dei giocatori più importanti nelle scelte tattiche di Antonio Conte.

<

In vista della trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo dove il numero 12 sarà quasi sicuramente assente, l’allenatore nerazzurro lavora alle alternative.

“Con la Juventus, Conte ha scelto Vecino (per sostituire Sensi, ndr), che, dopo un lungo momento di difficoltà, si è ripreso nel finale. Le sue caratteristiche, però, sono quelle dell’assalitore, non certo quelle del cucitore di gioco come Sensi, ormai abilissimo anche nell’andare alla conclusione o nell’inserimento in area”.

“Tenuto conto che l’uruguaiano è in nazionale, al pari di Barella, tutto lascia credere che contro il Sassuolo possa toccare a Gagliardini, altro elemento che ha caratteristiche differenti. La verità è che l’unico, nella rosa nerazzurra, in qualche modo simile a Sensi sarebbe Borja Valero, che però faticherebbe a reggere il ritmo e l’intensità che Conte pretende dai suoi per tutti i 90’”.

(fonte: Corriere dello Sport)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *