Lautaro Martinez: “Conte è molto esigente: stiamo crescendo”

AIUTACI A CRESCERE: DONA ORA

Lautaro Martinez dal ritiro dell’Argentina ha parlato del momento dell’Inter e del lavoro portato avanti da Antonio Conte

Impegnato con la sua Argentina nelle partite amichevoli, per Lautaro Martinez c’è spazio anche per l’Inter. Il numero 10 nerazzurro ha avuto modo di parlare del momento della squadra nerazzurra in un’intervista concessa ai microfono di ESPN.

<

“Antonio Conte è un allenatore molto esigente, e questo è molto importante perché innalza il livello di tutti i giocatori. Il suo è un lavoro totale, che cura ogni dettaglio: spazia dall’aspetto fisico a quello della dieta. Stiamo crescendo, miglioriamo di partita in partita. E Conte è molto chiaro in quello che ci chiede”. 

“L’italiano? Capisco tutto, dialogo tranquillamente con i miei compagni, ma la verità è che ho un po’ di vergogna nel parlarlo. Ma l’importante è che in campo ci capiamo. L’italiano è un po’ complicato da imparare, ma studiandolo per bene si comprende senza problemi”.

Chiusura poi sulla situazione con l’Argentina: “Sono sempre contento di far parte dei convocati dell’Albiceleste, è un privilegio, ma ogni volta è un esame per confermarsi – sottolinea Lautaro -. C’è sempre da migliorare. L’importante è remare tutti nella stessa direzione per il bene della Seleccion. Il ruolo da protagonista nella Coppa America? Pensavo di giocare di meno, francamente. Invece ho trovato parecchio spazio e ovviamente sono stato felice. Ora abbiamo creato un gruppo molto buono e dobbiamo sfruttare queste amichevoli per  prepararci in vista dei prossimi impegni ufficiali” ha detto El Toro.

(fonte: ESPN)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *