Bene Lukaku, Godin incerto: i primi giudizi al mercato estivo dell’Inter

CONDIVIDI  AIUTACI A CRESCERE DONA ORA

Il calciomercato estivo dell’Inter ai raggi x dopo le prime dodici giornate di Serie A: impatto positivo per Romelu Lukaku

Dopo le prime dodici giornate di campionato, più le quattro di coppe europee, è arrivato il momento di dare i primi giudizi sul calciomercato estivo. In casa Inter c’è stato parecchio movimenti che hanno consegnato a Conte quasi del tutto rinnovata rispetto a quella della passata stagione.

<

Lukaku ha lasciato la sua traccia nel percorso dell’Inter (12 presenze, 9 gol, minutaggio solidissimo: 987 minuti sui 1080 a disposizione), mentre Godin non è ancora il «Muro» ammirato nell’Atletico Madrid. Barella e Sensi hanno contribuito a cambiare in meglio l’Inter. Alexis Sanchez ha giocato due spezzoni e alla prima partita da titolare (con la Samp) ha segnato e si è fatto espellere, per poi infortunarsi in nazionale” si legge sul Corriere dello Sport in edicola oggi.

Lazaro sembra essersi sbloccato a livello di prestazione dopo un inizio difficile che lo ha relegato in panchina. Qualche possibilità in più per il canterano Biraghi, che però non sembra aver assimilato al meglio i meccanismi contiani. Solo panchina per Dimarco.

(fonte: Corriere dello Sport + intermagazine.it)

SEGUICI SU: Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *