Inter Empoli Champions League

Inter, ieri usciti tutti i limiti: per tornare al vertice serve altro

Inter ha mostrato ancora una volta i suoi limiti

La partita pareggiata contro il Sassuolo di ieri ha messo in luce ancora una volta i limiti dell’Inter, ancora ben lontana da poter tornare a vincere.

“La pazza Inter che Conte voleva cancellare è ancora lì e ogni tanto salta fuori. Era successo prima dello stop per Covid per esempio a Dortmund, dove i nerazzurri si erano fatti sorpassare dopo essere stati avanti 2-0, oppure a Firenze, dove avevano incassato il pari nel recupero. Ed è accaduto di nuovo ieri, contro una formazione meno forte rispetto ai tedeschi ma ugualmente organizzata, ovvero il Sassuolo”.

“Handanovic e compagni avevano bisogno di una vittoria per non far scappare la Juventus corsara a Bologna: il mezzo passo falso di ieri li ha riportati a -8 dalla vetta e soprattutto ha fatto passare in secondo piano il calendario favorevole delle prossime giornate. L’ad Marotta e gli altri dirigenti hanno lasciato San Siro sconsolati e consapevoli che per lottare per lo scudetto c’è ancora molto da fare (sul mercato) e che troppi giocatori a certi livelli faticano”.

(fonte: Corriere dello Sport)