Conte Inter allenamenti

Inter, obiettivo secondo posto: Suning spinge per due motivi

Inter a caccia del secondo posto

Quella di questa sera contro il Napoli sarà l’ultima casalinga nella stagione 2019/2020 per l’Inter che deve e vuole mantenere il secondo posto in classifica. Seppur arrivare secondi, terzi o quarti cambia relativamente poco, per Suning non è così e allora ecco l’imput alla squadra e a Conte di puntare sul secondo gradino del podio per due motivi.

“Vincere per non rendere Atalanta-Inter, a tre o quattro giorni dal dentro-fuori di Europa League contro il Getafe, una finale per il secondo posto. L’Inter, al momento “prima delle sconfitte” – per dirla alla Antonio Conte – con 76 punti, uno in più di Atalanta e Lazio, questa sera ospiterà il Napoli a San Siro. Obiettivo i tre punti per mantenere la seconda piazza, sperando magari in un passo falso dell’Atalanta che due ore prima se la vedrà con il Parma al Tardini, mentre la Lazio domani dovrebbe agguantare abbastanza facilmente la posta piena all’Olimpico con il Brescia”.

Inter Suning
inter-suning-deal

“Ovviamente vincere col Napoli non darebbe alcuna garanzia all’Inter di arrivare seconda e fare così felice per un paio di motivi Suning, ovvero per quello economico – arrivare secondi garantisce una decina di milioni in più rispetto al quarto posto -, ma anche quello d’immagine, perché dopo due quarti posti, crescere a livello di classifica farebbe comunque bene”.

(fonte: Tuttosport)

Seguici su:      Facebook Twitter Google News