Handanovic Onana

Inter, ora Handanovic pensa all’addio: Cragno come vice-Onana

Samir Handanovic potrebbe lasciare l’Inter al termine della stagione

Dopo l’iniziale alternanza, Simone Inzaghi ha scelto André Onana come portiere titolare dell’Inter. Questa scelta ha di fatto panchinato Handanovic che ora, seconda la Gazzetta dello Sport, medita l’addio all’Inter (e forse al calcio) già al termine di questa stagione, con i dirigenti di Viale della Liberazione che dovranno cercare un vice-camerunense.

“L’ultima idea è un vecchio pallino del club, attualmente in cerca di riscatto. Alessio Cragno è sempre stato sul taccuino di Ausilio e prima dell’arrivo di Onana a Milano, l’Inter aveva fatto più di un pensiero a lui, per mettere dietro ad Handanovic un portiere di grande affidabilità”.

Cragno
Cragno

“Nel frattempo, all’Inter sono cambiate diverse cose, non il gradimento per l’ex numero uno del Cagliari, finito a fare la riserva di Di Gregorio – scuola Inter – al Monza: al club brianzolo è arrivato in prestito con diritto di riscatto, con obbligo a determinate condizioni, come la salvezza. Cifra accessibile, poco inferiore ai 4 milioni. Insomma, ci sono anche le premesse economiche per tentare l’affondo nella prossima estate, a patto che nessun altro club riesca a prendere Cragno già a gennaio”.

Lascia un commento