Victor Moses

Matchday Programme – Moses: “Inter club incredibile. Felice di lavorare nuovamente con Conte”

Victor Moses è il protagonista del Matchday Programme in vista della partita di questo pomeriggio contro il Sassuolo

Tra i protagonisti della sfida di questa pomeriggio tra Inter e Sassuolo ci sarà anche Victor Moses. L’esterno nerazzurro è il protagonista dell’intervista realizzata per il Matchday Programme di oggi. Ecco le sue parole.

“Adoro il calcio, è stata la mia passione fin da bambino, è nel mio sangue ed è quello che voglio fare. Il punto di svolta della mia carriera è stato quando a 16 anni ho fatto il mio debutto con il Crystal Palace. Sono entrato in campo e l’atmosfera era incredibile, mi ha fatto pensare che il calcio era la mia ragione di vita, qualcosa per cui dare tutto, impegnandosi al 100%”

“Finale FA Youth Cup 2005? Ho un bellissimo ricordo di questa partita, come di altri momenti indimenticabili, dalla conquista della Coppa d’Africa nel 2013, alla vittoria della Prermier con il Chelsea allenato da Conte”

“Conte è un grande uomo e allenatore, conosco bene il suo metodo di lavoro. Vuole il meglio dai suoi giocatori e questa è la ragione principale per cui sono qui, perché ho lavorato con lui e so cosa chiede: vuole solo che andiamo la fuori, lavoriamo sodo e che ci divertiamo praticando la nostra idea di calcio. Ovviamente è quello che io voglio fare, vincere con lui, con questa squadra e questo fantastico club”

“Conoscevo Romelu, Ash (Young) e Christian (Eriksen). Sono tutti ragazzi fantastici e andiamo nella stessa direzione. L’Inter è un club enorme, con i tifosi incredibili.”

“Nel mio ruolo servono energia e attenzione. Il mio obiettivo è rimanere sempre concentrato e sfruttare le mie qualità come la corsa e la tecnica per cercare di vincere la partita contribuendo con gol e assist e creando molti problemi alle difese avversarie”