Champions League Europa League

UEFA, il prossimo 27 maggio la decisione su Champions League ed europa League 2020/2021

Presto si conoscerà il programma delle prossime Champions League ed Europa League

Se il destino di questa stagione calcistica è incerto, ancora di più è quello della prossima stagione in particolare per quanto riguarda Champions League ed Europa League. Ogni federazione dovrà consegnare all’UEFA la liste delle squadre che dovranno partecipare alle competizioni 2020/2021 e lo dovranno fare entro e non oltre il 2 agosto, sia che il campionato sia portato a termine sia che venga concluso prima.

In quest’ultimo caso l’organismo guidato da Aleksander Ceferin analizzerà che le Federazioni abbiano attuato i criteri già comunicati da Nyon. Il paletto del 2 agosto per concludere i tornei al momento è invalicabile. Nel Comitato Esecutivo del 27 maggio, Ceferin e i suoi uomini avranno un’idea più chiara della situazione anche perché da tutte le nazioni arriverà il quadro di come e se i campionati si concluderanno”.

Sarà importante anche per pianificare le coppe ad agosto. Dalla sede Uefa sostengono che, nonostante il blocco dalla Ligue 1, il PSG e il Lione potranno concludere regolarmente la Champions, anche a costo di giocare in campo neutro. Sempre che i quarti di finale e le semifinali vengano davvero disputate nell’arco dei 180′ e non siano sostituti con Final Eight o Final Four”. 

(fonte: Corriere dello Sport)